statistiche gratuite
Catalogo di offerte immobiliari ville e case di lusso in vendita, vendita immobili di prestigio, toscana casali in vendita, ville in vendita al mare, aziende agricole ed agriturismi in vendita. Case in vendita. Residenze d'Epoca

 

Ricerca Immobile

Ricerca per ID o per parola  

sito

RSS2.0  Segnala questo sito 
PDF Expose
ID: IUMTR01-D - Umbria Rudere di antico casale in vendita ad Orvieto ruderi di casali in vendita

Informazioni Finanziarie
 Fascia di Prezzo          da 250.000 €                                        a 500.000 €
  Trattativa Riservata 
Dati
 Superficie Immobile 270 m² Annessi 50 m²
 Condizioni Da Ristrutturare 

Descrizione

Umbria. Rudere di antico casale in vendita ad Orvieto, ruderi di casali in vendita.

Il rudere in vendita, in gran parte da ristrutturare, risale ai primi anni del XIX° secolo, dista  pochi km da Orvieto, su una bella collina, di fronte al castello in cui ha dimorato Benito Mussolini e Donna Rachele.
Il rudere di casale, completamente in pietra, si articola su tre piani, dove al piano terra sono posizionati i magazzini e le vecchie stalle ed ai piani superiori la residenza. Accanto al fabbricato principale, della superficie totale di circa mq 270, troviamo un ulteriore fabbricato di circa mq. 50, con all'interno una vecchia cantina, molto  caratteristica, in quanto scavata a mani, interamente nel tufo. Il vecchio edificio è circondato da un terreno panoramico di circa mq 10.000  con un vecchio vigneto e piante di alto fusto.
La proprietà è servita da ottima via di comunicazione, luce , telefono ed acqua.




Altre Informazioni

Umbria. Rudere di antico casale in vendita ad Orvieto, ruderi di casali in vendita.

Visitare Orvieto è come attraversare la storia, perché vi si ritrovano,  le tracce di ogni epoca per quasi tre millenni.
Un percorso ideale suggerito dalle due statue di Bonifacio VIII poste sulle porte estreme della città, porta Soliana, detta poi Porta Rocca dopo la costruzione della fortezza dell'Albornoz, dalla quale il Papa entrò e porta Maggiore da cui usci, attraverso gli edifici più rappresentativi , quali : il Palazzo Comunale, il Palazzo del Popolo, il Duomo e il Palazzo dei Sette , le Chiese più antiche di San Giovenale, e Sant'Andrea, i conventi di San Domenico, San Francesco, Sant'Agostino e Santa Maria dei Servi, il complesso del Palazzo Papale  ed i palazzi privati con le loro torri gentilizie. Da non perdere , infine, "Il Finimondo" che il Signorelli affrescò nella Cappella di San Brizio in Duomo tra il 1499 ed il 1503.




Area Riservata

Free counters!

Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.

Accetto i cookies da questo sito.